Via Moretta, 4/g - 12030 Scarnafigi (Cn)
Tel. +39.0175-63.21.88
Fax. +39.0175-63.21.89
Cel. +39.339-44.87.598
E-mail: mattia.canalis@virgilio.it

PICCOLI Frutti

Vendita concimi per piante, consulenza agraria ed esperienza al tuo servizio

LAMPONI:



» Rosso rifiorente


Autumn blis
Maturazione precoce


Polka
Pianta rifiorente ad epoca di maturazione precoce ottenuta nel 2004 in Polonia presso la stazione sperimentale di Brzezna. La pianta presenta tralci di buona vigoria con spine pubescenti e mediamente numerosi, portamento eretto e germogli fruttiferi medio-lunghi. La produttività è elevata. Il frutto appare di pezzatura buona, forma conico-allungata, colore rosso carico e drupeole serrate. La polpa è consistente, resistente alle manipolazioni e con un buon sapore dovuto anche all'elevato grado zuccherino. Può presentare una leggera sensibilità alla Didymella applanata ed alla Botrytis.
Periodo ipotetico di maturazione : dal 15/07 al 25/09

Ruby
Maturazione media


Polana
Licenziata nel 1991 in Polonia è stata ottenuta da un incrocio tra Heritage x Zeva rifiorente e può essere ritenuta interessante per l'ambiente italiana per il precoce periodo di maturazione. Pianta mediamente vigorosa, con polloni numerosi a portamento eretto e lievemente spinescenti. L’attività pollonifera è medio-elevata. Presenta un’elevata produttiva (più che raddoppiata rispetto ad Heritage) soprattutto in coltura protetta sotto tunnel.
Essendo una varietà rifiorente la maturazione inizia prima della metà di agosto e continua fino a novembre, ma oltre il 50% del prodotto viene raccolto nella prima metà di settembre. I laterali fruttiferi sono numerosi e portano infiorescenze composte da numerosi fiori. Frutto di media pezzatura, forma conico-sferica, compatto, con sapore dolce ed aromatico. Adatta principalmente alla trasformazione. Presenta una certa resistenza all'afide Amphorofhora idaei e media sensibilità alla botrite ed alla Didimella.
Periodo ipotetico di maturazione : dal 5/08 al 25/09

Heritage
Pianta rustica e vigorosa, tralci spinescenti, eretti ed assurgenti di grosso diametro che potrebbero anche non richiedere supporti. Ha un’ attività pollonifera e una produttività elevate, ma in pianura è raccomandata solo in secondo raccolto. La fioritura (è rifiorente) si ha a metà luglio e la maturazione è intermedia (da fine agosto a inizio ottobre). Il frutto di medie grosse dimensioni, a forma conico-sferica e colore rosso mediamente brillante. Sapore ed aroma buone.
Periodo ipotetico di maturazione: dal 10/08al 10/10

Rossana
Cultivar rifiorente selezionata in Italia presso l'Istituto di Coltivazioni Arboree di Torino da libera impollinazione di Malling Promise. Pianta di media vigoria, semieretta, con polloni di medio diametro, molto spinescenti. I laterali fruttiferi sono di medie dimensioni e presenti in numero medio. La fioritura avviene dopo la metà di Luglio e la maturazione è molto tardiva, da inizio Settembre fino a fine Ottobre. Per questo motivo non si adatta in zone di montagna soggette ad inverni precoci, mentre in climi meridionali e con tunnel di plastica si può prolungare la raccolta fino a quasi Natale. Produttività media. Il frutto, molto attraente, di medie dimensioni, ha forma tronco-conica allungata, un colore rosso brillante, gusto dolce, aromatico e gradevole. Ottima resistenza al trasporto ed alle manipolazioni. Sensibile alla botrite ed al marciume del colletto.
Periodo ipotetico di maturazione : dal 20/08al 30/10

» Rosso unifero


Glen lion
Pianta ottenuta da incrocio complesso avvenuto in Scozia nel 1991, presenta frutto a maturazione precoce, di media o limitata vigoria, tralci inermi (senza spine) e poco sviluppati e buona produttività. Adatta a terreni fertili presenta resistenza alla Botrytis cinerea ed alla Didymella applanata e privo di sintomi da clorosi a livello fogliare. Elevata suscettibilità all'antracnosi (Elsinoe veneta) ed al virus del rachitismo cespuglioso (RBDV). Il frutto appare di forma tronco-conica, medie dimensioni, coloro rosso chiaro molto brillante, con polpa consistente e di sapore buono ma leggermente acidulo. Con il procedere delle staccate tende ad avere una riduzione di dimensioni con conseguente contrazione del contenuto zuccherino.
Periodo ipotetico di maturazione : dal 20/06al 15/07

Glen moy
Maturazione precoce


Glen prosen
Maturazione precoce


Princess
Maturazione media


Chilliwack
Maturazione media


Tulameen
Pianta di tipologia unifera a maturazione intermedia con tralci di elevata vigoria con spine di piccole dimensioni e poco pungenti e disposte in modo rado. Presenta scarsa attività pollonifera. I germogli fruttiferi sono mediamente lunghi, orizzontali o leggermente ricadenti. Il frutto è conico-allungato, di buona pezzatura, aromatico e con un elevato grado zuccherino. E' la cultivar di riferimento per il mercato fresco.
Periodo ipotetico di maturazione : dal 01/07 al 30/07

Farview
Maturazione tardiva


Schone man
Maturazione tardiva


- Giallo rifiorente
Herbert gold
Maturazione media

- Nero rifiorente
Bristol
Maturazione media

INCROCIO MORA-LAMPONE:



Boysemberry (unifero)
Maturazione precoce

Tayberry (uniferi)
Maturazione tardiva

UVA JAPAN (Rubus phoenicolasius):



E' in fiore da giugno a luglio, ed i semi maturano da agosto a settembre. I fiori sono ermafroditi (hanno organi sia maschili che femminili) e sono impollinati dagli insetti.

La pianta preferisce la luce, richiede terreni ben drenati e tendenzialmente acidi.
Il frutto è più piccolo di un lampone, contiene un bel po’ di semi.

RIBES ROSSO:



Junifer
Jonkheer van tets
Red lake
Principe albert
Rolan
Rotet
Rosetta
Rovada
Stanza

RIBES BIANCO:



Werdavia
Primus
Blanka
Weisse de vers
Bar le duc

RIBES NERO:



Noir de bourgogne
Tifon
Andega
Troll cow
Titania
Ben tiran

MORE GIGANTI SENZA SPINE:



Loch tay
Dirkesen
Black satin
Loch ness
Thorn free
Chester

UVA SPINA ROSSA:



Brinio
Dixwell
Poorman

UVA SPINA BIANCA:



Invicta
Lady delameen
White smith

JOSTA (incrocio ribes nero – uva spina):



Ibrido tra ribes nero e uva spina, di origine olandese. Pianta molto vigorosa, di taglia più elevata rispetto all'uva spina, senza spine.
Produce bacche di medie dimensioni riunite in grappoli di 2-3, di colore violaceo scuro, di sapore adatto anche al consumo fresco. Matura nel mese di luglio.

MIRTILLO AMERICANO:



» PRECOCE


Incrocio tra (Ivanhoe x Earliblue) x 192-8 ottenuto nel Maryland nel 1986. Varietà particolarmente interessante per gli areali piemontesi; caratterizzata da una spiccata precocità di maturazione; attualmente può essere considerata la varietà di riferimento per i nuovi impianti. Buona tolleranza delle piante ai geli invernali.

Il cespuglio presenta un forte vigore ed accrescimento, portamento eretto, con la produzione ben distribuita, facile da la raccogliere e con germogli rigidi ed eretti. Fioritura tardiva e maturazione precoce (due giorni dopo Bluetta). La produttività è molto buona.
Frutti di media pezzatura (circa 1,7 g), colore blu intenso ricco di pruina, con polpa consistente e di gusto molto buono ed aromatico.
Periodo ipotetico di maturazione : da metà giugno fino a fine luglio.

Patriot

Bluetta.

» MEDIO



Berkeley
Ottenuta negli USA da un incrocio tra Jersey x Pioneer ed introdotta nel 1949. Cespuglio vigoroso, a portamento assurgente-espanso con buona emissione di ricacci basali, di altezza medio-elevata e medio o medio-scarsa suscettibilità delle piante ai freddi invernali (temperature superiori a – 20 °C.) con disseccamento dei rami.

La produttività si attesta su livelli elevati. Epoca di maturazione, in areale pedemontano, media o medio-tardiva (si estende da inizio Luglio per circa un mese). Fioritura intermedia che avviene nell'ultima decade di Aprile. Grande adattabilità ai diversi areali. I frutti presentano pezzatura molto grossa (2 g), forma sferica, cicatrice peduncolare media, colore blu cobalto con elevata presenza di pruina esterna.
La polpa è compatta, con buona serbevolezza fino a 2-3 settimane in frigorifero, gusto poco acidulo, mediamente gradevole e scarso aroma. Adatto alla surgelazione per il mercato fresco (in quanto non ha elevatissima capacità di conservarsi) e non risulta idonea per la raccolta meccanica. Abbastanza sensibile alla Godronia, all'Antracnosi, ai seccumi degli apici ed alla Monilia spp.

Bluecrop
Ottenuta nel 1934 da Coville a seguito di un incrocio tra (Jersey x Pioneer) x (Stanley x June) ed introdotta nel 1952.

E' la cultivar maggiormente coltivata nel mondo. Pianta caratterizzata da cespuglio vigoroso ed eretto, resistente al freddo invernale e ai ritorni di gelo tardivi, che tende ad allargarsi sotto il peso dei frutti.
Le piante evidenziano poi una marcata tolleranza alla siccità. Cultivar caratterizzata da una buona produttività (3-4 Kg per pianta con punte fino a 6 Kg) che tende, a volte, ad essere eccessiva con conseguente contrazione delle pezzature dei frutti. Epoca di maturazione medio – medio tardiva.

I frutti presentano elevata pezzatura, di colore blu molto chiaro, forma rotondo-oblunga e con una cicatrice peduncolare di media evidenza. La polpa è polpa molto soda e con gusto subacido e gradevole.
I grappoli sono grossi e ben conformati. Le bacche sono molto resistenti alle manipolazioni ma la pianta risulta sensibile alla Godronia.
Periodo ipotetico di maturazione : da metà luglio

Jersey.

» TARDVIO



Brigitta
Pianta a maturazione medio-tardiva, cespugliosa, molto vigorosa, di scarsa produttività, sensibile ai freddi invernali.
Può essere coltivata solo ad altitudine inferiore a 600 metri slm e in aree ben esposte. I frutti sono grossi, , colore blu intenso, buon sapore dolce, cicatrice peduncolare piccola, polpa mediamente consistente ma adatta alla lunga conservazione in cella frigorifero.
Si presta bene alla raccolta meccanica.
Periodo ipotetico di maturazione : da fine luglio

Darrow

Dixi.

MIRTILLO ROSSO:



» Macrocarpon (americano strisciante)



Sempreverde che si adatta anche alle basse temperature; è coltivabile sia in vaso che in pieno campo (mezzombra); necessita di un'irrigazione frequente ed abbondante; di terreni acidi, umidi e freschi (trattasi di una pianta di palude).

La fioritura si presenta nei mesi di maggio e giugno; i frutti (di colore rosso) raggiungono la piena maturazione nel mese di novembre e sono particolarmente adatti a chi ha problemi di cistite.
In particolare questo avverrebbe grazie alle proantocianidine di tipo A (PACs) di cui è ricco, che agiscono impedendo l’adesione dei batteri, come ad esempio Escherichia Coli, sulle pareti delle vie urinarie.

» Vitis idaea (europeo a cespuglio)



Il Vaccinium vitis-idaea (noto anche con il nome comune mirtillo rosso) è un piccolo arbusto sempreverde della famiglia delle Ericaceae.
I frutti, di colore rosso come indicato dal nome comune, sono commestibili.
L'habitat originario della specie è quello delle foreste circumboreali dell'Eurasia settentrionale e del Nord America, e si estende dall'area temperata fino ai climi subartici.
La pianta si presenta in forma di cespugli polloniferi semilignei, con fusto perenne e steli striscianti a sviluppo orizzontale (stoloni), lunghi fino a 2 metri. Nelle aree paludose danno origine a fitti intrecci di tralci e radici. Le foglie sono piccole e ovali, di colore verde brillante nella pagina superiore, più pallido nella pagina inferiore. I getti verticali (5-8 cm) che si sviluppano dalle gemme sugli stoloni, possono essere vegetativi o dare origine al frutto.I fiori sono bianco-rosati, a forma di campanula, rivolti verso il suolo.

Sono formati da 4 petali ricurvati all'indietro e possono trovarsi singoli o a piccoli grappoli. Fioriscono nella seconda metà dell'estate.I frutti sono bacche tonde, di 0.5-1 cm di diametro, la buccia è lucida e dura, di colore rosso brillante che con la maturazione volge al rosso scuro. La polpa è densa, ricca di semi, di gusto acidulo e astringente per l'elevato contenuto di tannini, che conferiscono al mirtillo proprietà antiossidanti.Le bacche, fino a pochi anni fa raccolte allo stato selvatico, oggi sono oggetto di coltivazione intensiva.
La specie coltivata rispetto a quella spontanea dà frutti più grandi (1-2 cm), utilizzati come frutto fresco (12%), come succo concentrato o come ingrediente semilavorato per gelati, sciroppi, confetture.
I Nostri Consigli
Si avvicina il periodo della potatura. Segui i nostri consigli per ottenere il massimo dalle tue piante...


Dal 16 al 19 Marzo 2017
Fiera della meccanizzazione agricola di Savigliano (Cn)

Presenti allo stand P14


© canalis-agricoltura.com 2010-2018 - All rights reserved -